Benvenuto

a

Le Coeur du Pont

 

 

 

Siamo fiffi e Haky!
Scopri con noi Le Coeur du Pont

"Era la mattina del 2 gennaio.
Prima di partire per tornare a casa, la mia padroncina volle andare all'Arco Romano per fare qualche foto.
La macchina fotografica, appesa al suo collo, ballonzolava.
Mi mise seduta sulla roccia, era fredda. Fece alcune foto, ma subito in lontananza si sentì:
<<Clara! Andiamo!!>>
<<Clara!!>>
Corse via.
Passò una notte. Passò la seconda. Ma non la vidi mai tornare. Avevo ormai perso ogni speranza, quando vidi arrivare lei.
Mi raccolse e mi portò con sé. Ora vivo con lei e la sua famiglia."

L'hotel

La Dimora storica

Le Coeur du Pont si trova nel Borgo Medievale di Donnas.

La casa risale al 1300, il periodo di massima espansione della piccola borgata ai piedi del Forte di Bard.

La dimora, in antichità, apparteneva alla famiglia Porcel, una delle famiglie più importanti di Donnas. Sono presenti molti dettagli che fanno capire l'importanza della famiglia.

 

Il camino, un piccolo gemello del camino del castello di Issogne, è il tipico simbolo delle famiglie facoltose dell'epoca medievale.

Le cantine, dove fare una piccola degustazione di vini, sono state costruite sull'antica strada romana. Il​ periodo migliore per poter venire a visitare tutte le cantine del borgo è gennaio, dutante la Veillà de la Foire de Saint'Ours.

La famiglia

Lasciati coccolare

Era una giornata strana, la classica di settembre. Le foglie colorate dei castagni davanti alla chiesetta di Tour d'Héréraz, cadevano ad ogni soddio di vento. Il profumo dell'uva si mescolava al Coco Chanel, creando una dolce melodia. Le margherite e i ricci verdi e arancioni coloravano la chiesetta. Tutto era perfetto in quella giornata di magia. Due Sì scoccarono come frecce nel silenzio della chiesetta. Lorena e Paolo misero un sigillo al loro amore. In quella giornata di sole e pioggia la festa si spostò a Donnas, nel borgo medievale, in un ristorante albergo. Entrando si poteva sentire il profumo accogliente della legna scoppiettante.

Si chiamava Saint'Ours.

Il ristorante

pranzo

Dal giovedì al sabato, dalle 11 alle 19, a Le Coeur du Pont potrai fare un pranzo diverso. Viene servita la tipica merenda valdostana salata: la merenda sinoira.

Assaggerai:

  • tagliere di salumi della Maison Bertolin;
  • tagliere di formaggi di Nicoletta con marmellate fatte in casa e miele di Donnas d'acacia e di castagna;
  • patate della Valle d'Aosta lesse da mangiare con i formaggi freschi;
  • polenta concia;
  • zuppetta di erbe;

cena

La cena, come la domenica, è un momento speciale in cui trovare gli amici o la famiglia.

Ecco perché le proposte della Chef, Maria Lorena, sono diverse e potrai scegliere tra un menu alla carta e due menù degustazione.

In tutti i piatti troverai le tipicità regionali.

Lasciati accompagnare in un viaggio tra i sopori tipici della Valle d'Aosta. In tavola troverai prodotti delle regione da Courmayeur a Pont-Saint-Martin.

Il ristorante è aperto tutti i giorni su prenotazione dalle 19:30 alle 21:15.

La domenica o in settimana su prenotazione dalle 12:30 alle 14:00.

Il territorio

Città del vino
Donnas è l'antica terra del Nebbiolo Picotendro. La coltivazione eroica ne caratterizza la produzione.
Forte di Bard
Scopri con Fiffi e Haky la maestosa fortezza di Bard. Puoi raggiungerla in macchina, a piedi o in bicicletta.
La Via delle Gallie e l'Arco Romano
Un simbolo di maestosità che collega tutta la regione. Il tratto più intatto si trova a Donnas, con un arco magnifico.

Contatti

+39 0125809378

+39 3392603235

info@lecoeurdupont.com

 

Via Principe Tommaso 104, 11020 Donnas (AO)

Copyright © 2019 Giorgia – Le coeur du pont